Sei mai andato a un “panigiri”?

Un’antica tradizione centenaria dell’isola è rappresentata dalle feste patronali, o “panigiria”, organizzate nella ricorrenza della celebrazione di qualche santo. Queste feste attirano folle di isolani festanti, i quali non solo innalzano canti e preghiere, ma cucinano, banchettano, bevono, festeggiando sino a tarda notte sul sagrato delle chiese imbiancate a calce. L’ospite della festa è il “panigiras”, un abitante locale che ha l’onore di custodire in casa propria l’icona del santo per un anno intero, che dovrà essere restituita alla chiesa nel giorno della festa perché sia benedetta durante la funzione religiosa. Dopo la cerimonia, i pellegrini si siedono intorno alla “tavola dell’amore” per gustare una zuppa di ceci, olive, ragù di carne e pasta, merluzzo, e bere fiumi di vino brindando al “panigiras”. Tutti danzano e cantano sino alle prime luci del mattino successivo, quando il nuovo “panigiras” riceverà l’icona sacra da portare con sé a casa.

I “panigiria” più famosi di Sifnos sono:

  • Chrisopigi: a maggio o a giugno, in coincidenza con la domenica dell’ Ascensione che quest’anno cadrà il giorno 29 maggio. L’isola celebra il santo patrono per tre giorni.
  • Elisseos: celebrato il 13 giugno nella chiesetta di Agios Nilias
  • Taxiarchis: il 12 luglio a Vathi e nella chiesa di Agios Silvestros (sulla strada per Cheronisos).
  • Agia Marina: il 17 luglio a Flabouro.
  • Profitis Ilias: il 19 luglio: ci sono molte chiese sull’isola che celebrano questa ricorrenza, la più famosa è quella della chiesa di Apsilou.
  • Agios Panteleimonas: il 26 luglio a Cheronisos.
  • Panagia: il 14 agosto nei monasteri di “Panagia to toso nero”, di Platanisa e di “Panagia tou Iliou”
  • Agios Yiannis: il 28 agosto a Choni, a Mavro Chorio, a Siderou e a Faros (festeggiamenti in mattinata).
  • Agios Simeon: il 31 agosto sulla montagna sopra Kamares e nella chiesa Pantokratoras (sulla strada verso Platys Gialos).
  • Taxiarchis: il 5 settembre a Vathi.
  • Agios Sozon: il 6 settembre
  • Nascita della Vergine Maria: l’8 settembre nel monastero di Vrisi a Exabela.
  • Santa Croce: il 13 settembre a Faros e a Choni.
  • Agios Nikitas: il 14 settembre a Seladi.

Un “panigiri” è una festa da non perdere – una combinazione di religiosità e mondanità, un evento speciale che vi porterete sempre nel cuore.

Isidora Chandeli

About the author: Isidora Chandeli

Isidora is the leader of the Verina team. She has two big passions – Sifnos and interior design. Having chosen to spend most of her life on the island, Isidora is passionate with Sifnos and adores the simple and elegant aesthetics of the local architecture.

back05